antologia di spoon river pdf

Ma continuavo a scolpire tutto quel che mi ordinavano di scolpire e mi resi complice di quelle cronache bugiarde sulla pietra, come uno storico che scriva senza sapere la inverse matrix calculator 1x3 verità, o perché ha interesse a nasconderla.
Ecco un nichelino per il disturbo".
Allora rubò i porci e andò in guerra - dietro ogni soldato c'è una donna.Poi il sole tramontò fra grandi turbini di tempeste lontane.Mai misi mano all'aratro in vita mia senza che ci si mettesse di mezzo qualcuno e mi trascinasse via a un ballo o a un picnic.E poi il ritratto cominciava a schiarirsi finché il volto si delineava come vivo?E ho pietà di voi ancora al telaio della vita, voi che cantate alla spola e spiate amorosamente il lavoro delle vostre mani, se giungerete al giorno dell'odio, della verità terribile.Lydia Puckett Knowlt Hoheimer se ne andò in guerra il giorno prima che Curl Trenary lo denunciasse al giudice Arnett per il furto dei porci.



Adesso c'è un altro che vigila su Spoon River come altri vigilarono prima.
Aner Clute Tante volte mi chiedevano, mentre mi offrivano vino o birra, prima a Peoria e poi a Chicago, Denver, Frisco, New York, dappertutto, perché facessi la vita e come avevo cominciato.
Willard Fluke Mia moglie perse la salute e smagrì finché pesò quaranta chili appena.Insomma, un principio morale è come un dente cariato che bisogna puntellare coll'oro.Daisy Fraser Avete mai sentito che il direttore Whedon desse all'erario un po' dei soldi intascati per appoggiare un candidato?La moria colpì il bestiame, il raccolto andò a male.Non sarebbe bello scolpire una mano con il pollice verso, come Eliogabalo?Perché, quando restai inerte in un letto per anni, pregando che tu venissi, hai tardato a venire?Sarah Brown Maurice, non piangere, non sono qui sotto il pino.E gli avvoltoi roteano e roteano, sfiorando lo zenit in ampi cerchi sopra l'aquilone.Elizabeth Childers Polvere della mia polvere, e polvere con la mia polvere, o bimbo, che moristi mentre entravi nel mondo, morto della mia morte!